Riabilitazione Neuropsicologica

L’Istituto S. Anna dispone di un servizio di Neuropsicologia clinica

Il servizio è finalizzato alla valutazione e all’eventuale trattamento dei deficit neuro cognitivi dei pazienti ricoverati nei reparti di Unità di risveglioUnità Gravi cerebrolesioni, Unità di Riabilitazione intensiva neurologica, Unità di riabilitazione intensiva ortopedica e Day-Hospital.

Servizio di Neuropsicologia

immagine sezione 2

Il servizio di riabilitazione neuropsicologica prende in carico pazienti che presentano disturbi cognitivi, comportamentali o dell’umore. Si occupa dell’osservazione sistematica, della valutazione, della diagnosi e del trattamento mediante test e strumenti standardizzati (Rehacom, Erica, Khymeia VRRS).

Vengono periodicamente effettuati incontri con i familiari al fine di fornire le informazioni necessarie all’impostazione di corrette modalità relazionali e di stimolazione.

Servizio di supporto psicologico alla famiglia

Si occupa della presa in carico di tipo psicologico-clinico dei pazienti e delle loro famiglie che necessitino di un supporto psicologico.

Il percorso terapeutico prevede una fase di valutazione e di successivo trattamento che, tenendo conto delle difficoltà cognitive e comportamentali, orienti i familiari e il paziente verso l’esplorazione delle risorse psicologiche necessarie per affrontare e rielaborare l’evento.

La presa in carico della famiglia è finalizzata a sostenere ed integrare il familiare nel percorso riabilitativo del paziente.

L’obiettivo è facilitare la comprensione e l’accettazione dell’evento traumatico, attivando tra i familiari presenti le relazioni più funzionali alla riorganizzazione della famiglia stessa.

Équipe

Psicologhe: Dr.ssa Paola Perziano
Neuropsicologhe: Dr.ssa Daniela Cortese – Dr.ssa Marianna Contrada
© 2021 Istituto S. Anna · p.i. 01752670792
powered by idemedia®