La Repubblica salute 4 luglio 2002