“Ri-abilitare il cervello”, il 10 giugno un convegno-corso Ecm

Sono aperte fino al 3 giugno le iscrizioni al convegno “Ri-abilitare il cervello: se non penso non funziono. Deficit cognitivi e neuroriabilitazione nei pazienti con cerebrolesione”.

Il convegno, riconosciuto come corso d’aggiornamento Ecm si terrà il prossimo 10 giugno, alle ore 8.30, presso la sede dell’Istituto S. Anna di Poggio Pudano a Crotone. È una delle tante iniziative formative dell’Istituto S. Anna e affronta argomenti estremamente innovativi, rivolto a tutti i professionisti del settore sanitario (terapisti, infermieri, logopedisti, medici, psicologi).

Il corso prevede il riconoscimento di 7,3 crediti Ecm e la iscrizione, totalmente gratuita, deve pervenire entro e non oltre il 3 giugno prossimo tramite mail, all’indirizzo l.romania@istitutosantanna.it , oppure via fax al numero 0962 946640, utilizzando la scheda di iscrizione scaricabile al seguente link.

“Nei pazienti con disturbi neurologici – si legge nella presentazione – il danno motorio che solitamente è l’unico problema percepito dai pazienti, parenti, caregivers e non raramente anche da medici, spesso si presenta associato a disturbi cognitivi, comportamentali, emotivi, affettivi e relazionali tali da influire significativamente sull’outcome e sul grado di autonomia raggiungibile. I disturbi della sfera cognitiva ed emotiva pur sottostimati, incidono profondamente sulla qualità di vita e spesso sono la principale barriera per poter riprendere ruoli sociali e funzioni lavorative precedentemente rivestiti. Il riconoscimento e trattamento specifico dei disturbi cognitivi è quindi un settore fondamentale della neuroriabilitazione, che dovrebbe essere sempre offerto ai pazienti, con l’obiettivo di favorire il miglior recupero funzionale”.

Ecco il programma dettagliato del Convegno