Unità Gravi Cerebrolesioni – Criteri e modalità di accesso all’Unità

L’accesso all’Unitá puó avvenire per trasferimento interno dalla Unitá di Risveglio, per garantire il continuum terapeutico nelle varie fasi riabilitative, oppure per trasferimento, su richiesta, dai reparti di rianimazione, neurochirurgia, neurologia e stroke unit.

Documenti necessari per la richiesta di ricovero:

– Scheda informativa Unitá di risveglio/Unitá gravi cerebrolesioni compilata dal medico ospedaliero (Unitá di Rianimazione, Unitá di Neurochirurgia)
– Relazione clinica compilata dal medico ospedaliero
– Richiesta compilata dal medico ospedaliero su carta intestata con la dicitura: “Come da accordi intercorsi, si trasferisce il paziente ………, nato a …..…. , ecc., affetto da stato vegetativo post traumatico (o post-anossico o vascolare o altro), presso la vostra Unitá Gravi Cerebrolesioni”.

Documenti necessari al momento del ricovero:

– Carta di identitá
– Codice fiscale
– Documentazione clinica in possesso del paziente.
– Tessera sanitaria
– Istanza di nomina dell´amministratore di sostegno

Ufficio Ricoveri

Dott.ssa Clea Antonante